B come Broccoli in Salsa Orientale

standard 6 marzo 2015 Leave a response

Pietro è un grande mangiatore di broccoli. Certe volte mi chiedo se davvero si è abituato a questo e altri sapori, quando era ancora dentro di me. Abbiamo tanti alimenti in comune e cibi che non sono così usuali per un bambino di 6 anni. Lui li mangia così, al vapore spesso sconditi e anche senza sale. Io mi lancio in esperimenti, tipo questo consigliato da Marco Bianchi nel suo Un anno in Cucina. Salsina promossa a pieni voti e da provare anche con altre verdure. Ho solo aggiunto del gomasio, per dare sapidità e sentire un poco di croccante sotto i denti.

Ingredienti per 4 persone
Broccoli, 1 cespo
Tahina, 1 cucchiaio
Salsa di soia, 1 cucchiaio
Aceto di mele, 1 cucchiaino
Miele di castagno, 1 cucchiaino
Sale, 1 pizzico
Acqua
Gomasio
Cuocete a vapore i broccoli (io nel cestino di bambù) e lasciateli al dente. Nel frattempo, miscelate assieme tutti gli ingredienti per creare la salsina. Se fosse troppo densa, aggiungete qualche cucchiaio di acqua.

Tips: variate la composizione degli ingredienti a seconda della nota più o meno agrodolce che volete dare al piatto. Penso che la proverò, molto diluita per far saltare nel wok dei bocconcini di pollo.

C come Curry Verde di Pollo

standard 8 novembre 2014 2 responses

Ho fatto pace con il curry. L’ho provato diverse volte, sempre infuocandomi la bocca. Il curry non è solo la polverina gialla che tutti abbiamo nelle nostre cucine. E’ sopratutto un tipo di cottura per carni o verdure: dove il curry è una pasta composta da diverse spezie, colorata di verde-rosso-giallo, che viene stemperata nel latte di cocco, per bilanciarne la piccantezza. Ho trovato il mio equilibrio con queste dosi.

Ingredienti per 4 persone

Petto di pollo, 350 g
Cime di broccoli, 200 g
Zenzero fresco, un pezzetto da 5 cm
Cipollotti, 2
Latte di cocco, 250 ml
Curry Verde, 1 cucchiaino
Zucchero di canna, 1 cucchiaino
Salsa di soia, 2 cucchiai
Riso Basmati, 4 tazzine da caffè
In una casseruola capiente, fate scaldare 3 cucchiai di olio e insaporite lo zenzero grattuggiato con i cipollotti tritati. Pulite e tagliate il pollo in striscioline o dadi. Rosolate la carne a fuoco vivo, toglietela e mettetela da parte. Nella stessa casseruola fate sciogliere il curry verde nel latte di cocco, aggiungete le cimette dei broccoli, quando il liquido inizia a sobbollire, la carne. Insaporite con la salsa di soia, lo zucchero e portate a cottura. Ci vorrà circa una decina di minuti, dipenderà dal taglio più o meno sottile che avete dato alla carne. Se volete presentare il curry come un piatto unico, accompagnatelo con del riso orientale, dai chicchi lunghi e profumati. Per il pilaf di basmati, procedete così, in una pentola misurate una tazzina di caffè colma a testa di riso (più una per la pentola) e copritelo a filo con l’acqua e salate, chiudete con il coperchio e accendete il fuoco. Quando l’acqua sarà assorbita completamente, il riso sarà cotto. Scolatelo e lavatelo sotto l’acqua del rubinetto. Aggiungete un cucchiaio di olio (provate quello di sesamo) e sgranate con la forchetta.

Tips: potete variare le verdure, perfetti i fagiolini, pannocchiette e le melanzane, quelle lunghe e strette. Per il riso, si può anche usare del brodo per la cottura e condire cipolla tritata, spezie come la cannella o i chiodi di garofano in polvere o erbe aromatiche tritate fresche.

N come Noci Caramellate di Ken Hom

standard 28 ottobre 2014 Leave a response

Ho letto questa ricetta sul libro di Ken Hom, lui li serve come stuzzichini da aperitivo. Le noci perdono il loro amarognolo nella bollitura, il dolce dello zucchero è stemperato nella frittura nel wok.

Ingredienti per 4 persone
Noci, 225 g sgusciate
Zucchero grezzo, 100 g
Olio di arachidi, 450 g
Semi di sesamo, 3 cucchiai (facoltativi)
Tuffate le noci in acqua bollente e fatele cuocere per 10 minuti. Scolatele e asciugatele con cura. Sparpagliatele su una teglia e cospargetele con lo zucchero, mescolandole e facendole rotolare. Fatele asciugare per una notte intera (meglio se in un luogo fresco e areato). Preparate il wok con l’olio caldo e friggete le noci a piccole manciate, fino a quando lo zucchero si caramellerà e si scuriranno un poco, ci vorranno circa un paio di minuti. Raccoglietele con la schiumarola e fatele sgocciolare su una teglia antiaderente o coperta con un foglio di carta forno. In questa fase, se vi piacciono, potete cospargeli con i semi di sesamo. Se le preparate come antipasto, servitele calde.

Tips: si conservano in un contenitore a chiusura ermetica per un paio di settimane, se ben nascoste dai mariti. Usatele anche come decorazione di dolci, accompagnamento di formaggi, nelle insalate miste…

T come Tartare di Funghi e Tofu

standard 11 ottobre 2014 Leave a response

Non avete idea di quante versioni ha avuto questa ricetta. Mi frullava in testa da un pò, un’abbinamento con funghi secchi orientali e tofu… polpette ma anche con delle patate, tortino con la brisée integrale, involtino ma forse fritto… bah non sapevo decidermi. E guarda un pò le Bloggalline, mi sono venute in aiuto, senza saperlo tra l’altro. Un bloggalletto, Vittorio di Noodloves, ha presentato il suo contest, molto Edward Mani di Forbici, a tema tecniche di taglio. Ammetto subito, che non sono proprio una specialista, però sui cubetti e tartare (insomma la base base base dei tagli) mi sono sentita di provare. Finalmente la ricetta ha avuto il suo corso, ho dato un pò di cremosità con la puré di zucca e, a piacimento, piccantezza usando lo shichimi togaraschi, un mix di spezie giapponesi a base di peperoncino, sesamo e mandarino, perfetto per verdure e carni bianche.

Ingredienti per 4 persone
Cardoncelli, 4-5
Shiitake, 2
Funghi Orecchia, 3-4 piccoli
Tofu, 150 g
Aglio, 1 spicchio
Olio evo
Salsa di soia
Zucca, 3 fette
Olio di sesamo
Sale
Shichimi
Pulite la zucca lasciando la scorza, copritela con l’alluminio e cuocetela in forno caldo a 180°C per una mezzoretta circa. Prelevate la polpa con un cucchiaio, conditela in una ciotola con un cucchiaio di olio di sesamo, frullatela e conservatela al caldo.
Mettete a bagno in una ciotola capiente i funghi secchi con acqua tiepida per qualche ora. Se avete tempo, cambiate l’acqua un paio di volte. Strizzateli e tagliateli a piccoli pezzi. Fate lo stesso con il tofu.
In una padella antiaderente, scaldate l’olio e profumatelo con l’aglio in camicia. Rosolate i funghi e fateli insaporire con poco sale. Aggiungete anche i dadini di tofu, scaldateli bene e sfumate tutto con una spruzzata di salsa di soia.
Intanto che continuate la cottura a fuoco vivace, in ogni piatto, preparate un fondo con il purè di zucca. Aiutandovi con un coppapasta, formate le tartare e accompagnatele con lo shichimi a parte.

Con questa ricetta partecipo al contest “L’appetito vien tagliando” su Noodloves.it

Contest "L'Appetito vien Tagliando" su Noodloves.it

M come Maiale marinato Finocchio e Sechuan

standard 9 settembre 2014 Leave a response

Strascico del “cook attack” dei giorni di ferie, dopo aver soddisfatto la voglia di sapori dell’estate (anche senza il sole!!!), ho dato uno sguardo alle mie mensoline delle spezie. Avevo della fettine di maiale per
pranzo e ho pensato di profumarle un po’con una veloce marinatura. Finocchio e pepe di Sechuan e la salsa di soia per salare. Ho accompagnato con del riso selvaggio per servire un piatto unico. 

Ingredienti per 4 persone
Lonza di maiale, 4 fette

Zucchine, 2 medie

Salsa di soia, mezzo bicchiere

Pepe di Sechuan, mezzo cucchiaino

Semi di Finocchio, 2 cucchiai

Riso selvaggio, 180 g

Tagliate la lonza a piccoli pezzi e metteteli in una terrina. Bagnateli con la salsa di soia, unite i semi di finocchio e il pepe tostato leggermente e sbriciolato nei palmi delle mani. Fate marinare per un quarto d’ora circa. Intanto portate ad ebollizione l’acqua salata e fate lessare il riso selvaggio. Scaldate il wok e ungetelo leggermente. Scolate la carne e rosolatela in padella a fuoco alto, tagliate a julienne le zucchine pulite e saltatele assieme alla lonza. Fate cuocere tutto per 5 minuti o poco più, per mantenere la carne tenera e le zucchine ancora croccanti.

CONSIGLIA Petto di pollo con cocco e lime