C come Crema Cavolfiore e Pera

standard 23 gennaio 2015 3 responses

Continua la fase di sperimentazione del paginone delle zuppe di “Elle a Tavola”, dopo la gialla speziata, questa è quella in bianco. Ebbene, sì confesso, ho comprato le pere, ne ho usata una per la crema e una mela sono mangiata per merenda. E va bene, lo ammetto mi è anche piaciuta. Adesso aspettatevi la neve, il blizzard e Jack Frost perchè è un avvenimento epocale!!!
La vellutata è molto delicata, il cavolfiore si percepisce appena ed è forte il sapore dolce della pera. Infatti non potevo lasciarla così: l’ho completata con del baccalà, salato e saporito.
Ingredienti per 4 persone

Cavolfiore, 400 g
Pera Abate,1
Porro, 1
Sherry, 4 cucchiai
Olio evo
Brodo
Sale e Pepe
Pulite e tritate il porro, fatelo stufare in poco olio. Sfumatelo con lo sherry. Lavate e mondate il cavolfiore. Sbucciate e tagliate anche la pera. Uniteli nella pentola e copriteli con il brodo. Aggiustate di sale e pepe, fate cuocere per 25 minuti.
Tips: ho preparato il baccalà in questo modo: ho fatto insaporire il baccalà ammollato e ben risciacquato con olio, scalogno e qualche spicchio di aglio disidratato. Ho portato a cottura coprendolo con il latte. Ho scolato, spellato e condito con due cucchiai di olio evo e un cucchiaino di erbe aromatiche tritate.

Related Posts

3 responses

  • è questa la famosa zuppa incriminata? mi sembra di capire che tutto alla fine si è risolto..
    se dici che il cavolo si sente appena, la potrei anche provare, mi piace molto la frutta nei piatti salati.
    A presto Micki, prestissssssimo!!!
    ciao

    • Hihihihihihi… Questa l'avevo fotografata qualche giorno prima ed le mie mani erano state serratissime! L'altra era con funghi e castagne, ci sto facendo pace e proverò a fotografarla di nuovo, visto che la malata sta abbastanza bene!
      Comunque, si il cavolo non si sente tanto… A prestissssiiiiiimo per le dritte a quatt'occhi!
      Un abbraccio

  • […] è della serie del paginone delle vellutate di Elle a Tavola, colore rosso. Trovate qui: giallo, bianco e marrone. Ne ho ancora un paio … poi arriverà la primavera, eh? Questa vellutata al […]

  • Leave a Response

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CONSIGLIA Cereali risottati alle verdure primaverili